Sforzato di Valtellina Docg: i migliori abbinamenti a tavola

Un vino parla del suo territorio e delle caratteristiche della zona in cui nasce, ma con questo non si dice niente di nuovo. A rendere unico un vino come lo Sforzato di Valtellina Docg sono anche gli abbinamenti a tavola perché quando le note aromatiche di un vino si legano in un connubio perfetto a quelle di alcuni cibi, il risultato è a dir poco un miracolo per il palato. Un effetto unico per corpo e mente.

Questo non significa che senza i giusti abbinamenti un vino non esalti le sue caratteristiche, ma la sua fusione con il cibo è sicuramente ciò che gli serve per essere apprezzato nella sua totalità, nella sua complessità facendo attenzione anche alle sfumature e ai caratteri più nascosti.

Lo Sforzato di Valtellina, chiamato anche “Sfursat” è l’unico vino passito secco ad avere il primato della tutela Docg in Italia.

 

Il territorio dello Sforzato di Valtellina

Un vino di grande qualità che nasce tra le montagne lungo il corso dell’Adda, in molti comuni compresi nella provincia di Sondrio. Lo Sforzato di Valtellina rappresenta una di quelle produzioni vitivinicole che non passano mai inosservate perché i suoi sapori parlano dei luoghi, dei colori e degli odori di quel territorio.

Qui questo vino si ottiene dalle uve nebbiolo facendole appassire su graticci nei “fruttai” che sono locali asciutti e aerati ideati proprio per questa delicata operazione, per un periodo intorno ai centodieci giorni nei mesi più freddi. È dopo quel periodo che lo sforzato di Valtellina è pronto nella sua totalità a essere servito e degustato in ogni occasione.

 

Lo Sforzato di Valtellina Docg a tavola

Il suo colore granato scuro e aranciato come il suo sapore strutturato, morbido e asciutto si abbinano perfettamente a cibi come le carni rosse importanti, meglio se con salsa, alla selvaggina e ai brasati. Proprio perché complesso e strutturato questo è un vino che non può essere abbinato a piatti leggeri o dal sapore delicato perché si perderebbero le sue note principali e andrebbe sprecato.

Lo Sforzato di Valtellina Docg è ottimo anche con i formaggi, meglio se locali, che sapranno esaltare anche il suo tipico odore intenso, ampio e con sentori di frutti maturi.

Non soltanto nelle tradizionali enoteche, queste bottiglie si possono acquistare anche su store online come www.origini.it, modalità probabilmente più comoda e che permette un notevole risparmio di tempo. Del resto da tempo ormai l’e-shopping è diventato la modalità di acquisto preferita da chi conosce bene le nuove tecnologie, ma anche da chi non è particolarmente esperto di tastiere e mouse. Questo perché è più comodo, permette un grande risparmio di tempo e, soprattutto, perché spesso propone promozioni da non lasciarsi sfuggire. Promozioni che permettono di poter ricevere le bottiglie direttamente a casa con un semplice click per poter gustare un vino come lo Sforzato di Valtellina così come molti altri, tutto dipende da ciò che si ha curiosità di bere o di assaggiare di nuovo se già lo conosciamo.