DIETA A ZONA: RICETTE FACILI

La dieta a zona è una dieta iperproteica, sicura per chiunque e consiste nel calibrare in ogni pasto la giusta percentuale di carboidrati, proteine e grassi sani. Tuttavia, la sua efficacia varia perché dipende dal metabolismo della persona; è quindi molto soggettiva.

Prevede tre pasti al giorno e due spuntini, in totale si avranno cinque pasti al giorno. I cosiddetti blocchi sono calcolabili da appositi calcolatori e tabelle. Per ottenere gli effetti desiderati è essenziale, oltre la dieta, eseguire ogni giorno attività fisica e bere almeno due litri d’acqua. In più, tra un pasto e l’altro devono assolutamente passare 5 o 6 ore.

 

Dieta a zona ricette 3 blocchi

Un pasto di tre blocchi è costituito da tre alimenti scelti dall’elenco delle proteine, dall’elenco dei carboidrati e da quello degli alimenti grassi.

Una ricetta tipo per un pranzo saporito può essere: 40g di pasta all’uovo, 105g di carne di vitello (ad esempio bistecca), 1.5 cucchiaini d’olio. Alla fine del pranzo si può tuttavia concludere in bellezza con della frutta fresca o yogurt senza zucchero.

In questa dieta viene usata molto la carne di vitello ed il pesce, la maggior parte delle volte alla griglia.

È una dieta molto povera di condimenti, il massimo è un filo d’olio e pochissimo sale, anche per le insalate.

Un altro esempio di pranzo da 3 blocchi semplice e veloce e soprattutto da pochissimi ma essenziali alimenti è: frittata al forno di un uovo, due albumi e parmigiano grattugiato q.b. con 300g di zucchine e 150g di ravanelli.

Dieta a zona ricette veloci 11 blocchi

Per la dieta a zona ricette, sono indispensabili 11 blocchi al giorno. Un esempio di ricetta giornaliera veloce, se non si ha molto tempo da perdere dietro ai fornelli è: a colazione gallette e poco latte parzialmente scremato, come spuntino uno yogurt senza zucchero, a pranzo pasta al pomodoro e insalata mista con un filo d’olio, come merenda un frutto a piacere (preferibilmente kiwi o banana), a cena carne di vitello, zucchine e un filo d’olio.

Dieta a zona ricette veloci

Una ricetta per un pranzo di tre blocchi veloce è, ad esempio: 105 g di carne di vitello (hamburger), 300 g di pomodori, lattuga, 20g di pane integrale, 1.5 cucchiaini d’olio, 90g di mela.

Da ricordare comunque che le quantità dipendono da persona a persona, è opportuno allora farsi seguire da un nutrizionista per seguire un tipo di dieta a zona ricette giusto e calibrato secondo il proprio organismo.

Tuttavia, se si vuole optare per una cena particolare di dieta a zona ricette abbastanza veloce si può: 150g di salmone coperto di mandorle tritate (ovviamente senza esagerare con quest’ultime), 400g di verdura cotta al vapore e una coppa mista di fragole e frutti di bosco come i mirtilli per dessert.

Se magari si deve mangiare fuori non c’è bisogno di rompere la dieta: si può preparare una semplice insalata mista con dei pezzi di pollo (rigorosamente alla griglia) da condire con un filo d’olio ed aceto. E magari per dessert della frutta di stagione.

Un’altra ricetta veloce quando la dispensa è vuota, sono due semplici uova sode, da togliere però il tuorlo e sostituirlo con altro, magari dei piselli che legano benissimo col sapore dell’uovo.

Oppure ancora un’omelette di albumi e 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva.