Come abbassare il colesterolo: alcune strade possibili.

Il colesterolo è una sostanza (molecola) grassa assolutamente necessaria per il corretto funzionamento dell’organismo di una persona ma diventa un serio problema quando supera determinati limiti.

La domanda a cui vogliamo provare a rispondere è “come abbassare il colesterolo”?

Come abbassare il colesterolo velocemente

E’ fondamentale capire come abbassare il colesterolo velocemente quando i livelli sono troppo alti e stanno minacciando seriamente la nostra salute (ostruzione delle arterie e infarto).

Per ottenere risultati in tempi relativamente brevi occorre agire su tutti i fronti contemporaneamente:

  • cambiare stile di vita
  • cambiare dieta
  • assumere farmaci.

E’ necessario modificare, il più velocemente possibile, tutte le abitudini che influiscono sull’aumento dei livelli di colesterolo:

  • praticare sport – l’attività fisica aiuta a gestire i livelli di grasso e colesterolo nel sangue (l’intensità della pratica sportiva dovrà essere commisurata allo stato di allenamento del nostro corpo, si potrà iniziare con una camminata e man mano intensificare o magari iscriversi in palestra o iniziare a praticare uno sport di squadra)

 

  • smettere di fumare – il fumo aumenta i livelli di colesterolo e di pressione del sangue

 

  • ridurre il consumo di alcol – una sostanza ipercalorica che contribuisce al sovrappeso, uno dei nemici della lotta al colesterolo

 

  • cambiare alimentazione (vedi paragrafo successivo)

 

  • assumere integratori naturali (vedi ultimo paragrafo)

 

  • assumere farmaci specifici.

Come abbassare il colesterolo velocemente quando i cambianti allo stile di vita non sono sufficienti?

La cura farmacologica è un grande aiuto per chi sta cercando di capire come abbassare il colesterolo velocemente ma ovviamente è una strada percorribile solo con la consulenza di un medico competente. Alcune delle possibili cure farmacologiche sono quelle che prevedono:

  • le statine, una classe di farmaci che impedisce al fegato di sintetizzare il colesterolo;
  • le resine sequestranti degli acidi biliari, che inducono il fegato ad assorbire una maggiore quantità di colesterolo;
  • medicinali che impediscono all’organismo di assorbire il colesterolo.
  • farmaci di nuova generazione, anche in questo caso si tratta per lo più di medicinali che inducono il fegato ad assorbire maggiori quantità di colesterolo.

Come abbassare il colesterolo con l’alimentazione

Un regime dietetico specifico sarà indispensabile per abbassare i livelli di colesterolo poiché ridurrà le quantità di questa molecola assunta con l’alimentazione, oltre quella naturalmente prodotta dal organismo.

Alcuni consigli:

  • ridurre il consumo di tuorli d’uovo (considerando anche l’uovo utilizzato nella preparazione di piatti);
    • ridurre le frattaglie, spesso ricche di colesterolo;
    • ridurre carne rossa e insaccati (preferendo le carni bianche);
    • sostituire i prodotti lattiero-caseari grassi e interi (che possono essere facilmente sostituiti con prodotti magri: latte magro o sostituiti del latte vaccino, come il latte di soia, yogurt magro, formaggi magri, ecc.
    • eliminare i grassi trans e saturi (come olio di palma, lardo, burro) e poiché l’organismo ha comunque bisogno di piccoli quantitativi di grassi consumare quelli monoinsaturi (es. olio di colza, di arachidi e di oliva);
    • aumentare il consumo di pesce;
    • fare attenzione alle etichette e ridurre il consumo di cibi industriali
    • aumentare il consumo di frutta e verdura, validi alleati nei momenti di fame
    • aumentare l’assunzione di fibre (mangiando pane e pasta integrale, crusca, riso integrale, ecc) che aiutano l’organismo ad eliminare le molecole del colesterolo.

Come abbassare il colesterolo con i metodi naturali

Infine, tra le possibili strade per abbassare il colesterolo ci sono metodi naturali. L’opportunità di questa scelta va sempre valutata con un medico in grado di individuare i prodotti più adatti, la possibilità di combinare i prodotti naturali con altri cambiamenti dello stile di vita e valutare le possibili interazioni tra prodotti naturali e farmaci (il medico va sempre consultato quando si soffre di altre patologie e nel caso di gravidanza).

Come abbassare il colesterolo con i metodi naturali? Alcuni prodotti naturali possono essere di aiuto:

  • integratori di fibra, che come già detto “spazza via” il colesterolo ma potrebbe ridurre l’assimilazione di farmaci;
  • chitosano (che riduce l’assimilazione dei grassi, incluso il colesterolo, ma anche degli altri nutrienti)
  • lecitina di soia
  • omega 3
  • l’aglio (come dice la nonna “pulisce il sangue”, in effetti è stato dimostrato che, in caso di livelli di colesterolo non troppo elevati, l’aglio può essere un ottima alternativa ai farmici).

In ogni caso, non dobbiamo mai dimenticare di affidarci ad un medico competente: no al fai da te.